Home | In Attualità | Marilyn Monroe: all’asta una lettera che descrive esperienza in clinica psichiatrica
Marilyn Monroe

Marilyn Monroe: all’asta una lettera che descrive esperienza in clinica psichiatrica

Una lettera (nella sua copia carbone) datata 1 marzo 1961 in cui Marilyn Monroe descrive la straziante esperienza in una clinica psichiatrica di New York andra’ all’asta il prossimo novembre. La missiva di sei pagine – spiega la casa d’aste Julien’s Auctions – e’ indirizzata al dottor Ralph Greenson. A mettere in vendita il cimelio e’ Lee Strasberg, maestro di danza di Marilyn, a cui lei ha lasciato in eredità i suoi oggetti personali.

Nella missiva la star racconta il trattamento a cui e’ stata sottoposta dalla psichiatra Marianne Kris nel sanatorio Payne-Whitney di New York. “Non c’era nessuna empatia a Payne-Whitney, ha avuto un effetto molto negativo – ha scritto – mi hanno messo in una cella per pazienti molto disturbati, ma io mi sentivo come rinchiusa in galera per un crimine che non avevo commesso”.

Iscriviti alla Newsletter (16356)

[post-marguee]

Guarda anche...

Cleopatra e Marilyn

Cleopatra e Marilyn icone immortali alla Magnani-Rocca

Cleopatra e Marilyn. Due donne fatali, appartenenti a epoche differenti, ma unite da un destino …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi