Home | In Attualità | Roma 2024: scontro totale tra Virginia Raggi e Giovanni Malagò

Roma 2024: scontro totale tra Virginia Raggi e Giovanni Malagò

È da irresponsabili dire sì a questa candidatura, le Olimpiadi del mattone. È una bocciatura dei Giochi, quella che viene dal sindaco di Roma Virginia Raggi nel punto stampa al Comune, seguito al mancato meeting con Giovanni Malagò.

“Sarebbe da irresponsabili dire sì a questa candidatura”, esordisce senza giri di parole il sindaco Virginia Raggi, che sceglie l’immagine delle vele di Calatrava, a Tor Vergata, opera incompiuta dai Mondiali di nuoto del 2009. “Lo abbiamo detto con forza a giugno del 2015, in aula Giulio Cesare, lo abbiamo ribadito in campagna elettorale – ha aggiunto -. Non abbiamo mai cambiato idea, anzi l’abbiamo rafforzata, non ipotechiamo il futuro di Roma e dell’Italia”.

Giovanni Malagò: “Da Raggi demagogia e populismo” – Poi il presidente del Coni attacca la sindaca: che il Comune di Roma stia ancora pagando i debiti per le Olimpiadi del 1960 non è vero, è “demagogia e populismo”, dice riferendosi alle parole di Virginia Raggi. “Andremo avanti fino ad un no formale. Si dovranno prendere le loro responsabilità. L’unica cosa che dico, e regalo un vantaggio perché sono corretto, non tirassero fuori quelle motivazioni relative alle altre città perché Wikipedia non è aggiornato e gli uomini di sport lo sanno molto bene”, aggiunge.

Guarda anche...

Sal Da Vinci

Sal Da Vinci in “Sinfonie in Sal Maggiore” al Teatro Brancaccio di Roma

Il 23 febbraio Sal Da Vinci è di scena al Teatro Brancaccio di Roma con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi