Home | Dischi & Novità | Mina e Adriano Celentano: da oggi in radio “Amami Amami”, il nuovo singolo

Mina e Adriano Celentano: da oggi in radio “Amami Amami”, il nuovo singolo

Mina e Adriano Celentano! A 18 anni dallo straordinario successo del primo album, eccezionalmente insieme con il nuovo brano Amami Amami, da venerdì 21 ottobre, in radio e disponibile in versione digitale.

Amami Amami è un manifesto, un canto d’amore ispirato universalmente agli uomini e alle donne che si incontrano, si mischiano e stanno bene insieme al di là di razza, colore e sesso.

Mina e Adriano sono complici, si lanciano frasi che racchiudono il feeling di tutta una vita artistica (…e se non ti avessi amato mai… adesso non saresti qui… ma non mi chiederei perché… adesso e qui… amami / e io mai mi abituerò… alla tua voce e ai tuoi addii… contro la nostra volontà… adesso e subito… amami) con un assolo di fisarmonica finale che dà il senso della gioia dello stare insieme (e un’irresistibile citazione di “Storia d’amore”).

Le voci dei due più grandi artisti della musica italiana si rincorrono sulla musica di Idan Raichel (giovane e originale compositore israeliano autore dell’“Idan Raichel Project”) e sul testo dello stesso Raichel e di Riccardo Sinigallia.

L’album evento LE MIGLIORI uscirà venerdì 11 novembre.

Newsletter

Guarda anche...

mina

Mina: in radio il nuovo singolo “Vento nel vento”

Da venerdì in radio “VENTO NEL VENTO”, il brano arrangiato da Rocco Tanica in una …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi