Mucchi di detriti spiaggiati sull’arenile di Senigallia

Mucchi di detriti ‘spiaggiati’ sull’arenile di Senigallia: 8 mila tonnellate, che rischiano di diventare 10 mila in breve tempo. E’ una vera emergenza quella segnalata dal sindaco Maurizio Mangialardi all’assessore regionale Angelo Sciapichetti, che ha fatto un sopralluogo lungo l’arenile per rendersi conto della situazione.

Il Comune, ha annunciato Mangialardi, ”sta redigendo la richiesta di verifica dello stato di calamità che provvederemo a breve a trasmettere alla Regione. Si tratta di un evento anomalo reiterato che rischia di diventare insostenibile sia sotto il profilo finanziario, sia sotto l’aspetto delle ripercussioni economiche sugli operatori balneari, in vista della nuova stagione estiva”. Lo smaltimento non può pesare sulle casse dell’amministrazione locale, dice il sindaco.

Newsletter

Guarda anche...

Gio Evan

Gio Evan ha deciso di confermare il suo tour teatrale

In questo momento di dubbio e difficoltà del comparto live in Italia, Gio Evan ha …