Sky Arte

Sky Arte la quinta puntata di “In compagnia del lupo”

Appuntamento a lunedì 8 marzo, alle ore 21:15, su Sky Arte per la quinta puntata di In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe, la nuova produzione originale del canale realizzata da TIWI e condotta da Carlo Lucarelli.

Per otto appuntamenti, in ogni puntata Lucarelli conduce il pubblico alla riscoperta delle fiabe del “c’era una volta”, svelando – con l’accompagnamento di illustrazioni animate – i risvolti insoliti, avventurosi, talvolta terribili e spaventosi che si celano al loro interno, nella vita dei loro autori, nei fatti di cronaca che le hanno ispirate, nei costumi delle epoche in cui sono nate.

Nel quinto episodio, I Fratelli Grimm e le Bambine Coraggiose, Carlo Lucarelli ci racconta la storia dei Fratelli Grimm, che dai racconti di giovani donne hanno tratto ispirazione per creare le protagoniste delle loro Fiabe del Focolare: ragazze e bambine coraggiose in grado di prendere in mano la propria vita.

L’ospite della puntata è la scrittrice Simona Vinci.

In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe è anche il primo podcast di Sky Arte: 8 episodi realizzati in collaborazione con Carlo Lucarelli.

Il quinto contenuto originale è disponibile da venerdì 5 marzo sul sito di Sky Arte e sulle principali piattaforme gratuite di streaming.

I podcast sono distribuiti da Spreaker, prima piattaforma in Italia per la creazione, distribuzione e monetizzazione di podcast.

In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe conduce lo spettatore in un mondo che credeva di conoscere e, svelando gli aspetti non noti di tutte quelle storie che hanno accompagnato gli anni della sua infanzia, lo immerge in un’atmosfera magica e inquietante e lo porta a scoprire che forse no, il cattivo non era solo il lupo.

In compagnia del lupo. Il cuore nero delle fiabe è una produzione Sky Arte realizzata da TIWI con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

8 MARZO 2021 – ore 21:15

Quinto episodio: I Fratelli Grimm e le Bambine Coraggiose

Ospite: Simona Vinci, scrittrice

È una bella giornata di primavera del 1780 e nel giardino di una grande casa una donna è seduta su una panchina. Ai suoi piedi, seduti a terra, ci sono due bambini: sono due fratellini di cinque e sei anni e la ascoltano con grande attenzione perché sta insegnando loro i rudimenti della lettura e della scrittura. La donna si chiama Juliane e vive nella grande casa con suo fratello, la moglie e i loro otto figli. Due di loro sono quelli seduti ai suoi piedi, si chiamano Jacob e Wilhelm. Qualche anno dopo il padre e la madre dei due bambini muoiono e l’unica figlia femmina, Charlotte, dovrà occuparsi dei suoi fratelli. Però Charlotte non accetta volentieri questo ruolo e passa la maggior parte del tempo in casa d’altri. In una in particolare: la casa delle sorelle Wild, che avevano organizzato un circolo di lettura che anche Jacob e Wilhelm presero a frequentare. In casa Wild i due fratelli Grimm ascoltano per la prima volta le storie che raccoglieranno nel loro Le fiabe del focolare. Storie raccontate da donne, che nonostante fossero chiuse nelle loro casette a fare le massaie e a ricamare, erano in grado di inventare fiabe incredibili, dove ragazze e bambine prendevano in mano la loro vita e facevano scelte coraggiose. Come Biancaneve, che a soli sette anni aveva chiesto al cacciatore di lasciarla viva e si era avventura nel bosco, o come Cenerentola che era andata a un ballo al quale non era stata neppure invitata, con l’intenzione di cambiare il proprio destino. Storie di ragazze coraggiose, che i due fratelli hanno reso immortali.

Guarda anche...

the square

Torna su Sky Arte The Square

Da giovedì 25 novembre, ogni due settimane alle ore 20.40, torna su Sky Arte The …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.