Alexa Cappelli

La cantautrice californiana stella nascente del pop Alexa Cappelli con “Lose Lose”


Entrerà in rotazione radiofonica da venerdì 2 dicembre “LOSE LOSE”, il nuovo singolo della cantautrice californiana definita da MTV “voice of a generation” ALEXA CAPPELLI.

Scritto insieme a Skyler Stonestreet (Ariana Grande, Dua Lipa, Justin Bieber) e Pom Pom (mxmtoon, John Legend, renforshort), “Lose Lose” è un esplosivo inno alt-pop che parla della chiusura di un’amicizia tossica.

“Ho scritto Lose Lose durante la rottura di un’amicizia – ha detto Alexa – Mi ha aiutato nell’elaborazione del processo e a tornare credere in me stessa dopo aver dato retta per anni a questa persona, che continuava ad incolparmi dei suoi problemi e della sua tristezza. Spero che i miei fan possano trovare sollievo da ogni relazione tossica ascoltandola, realizzando che quando è troppo è troppo. Ognuno è responsabile delle proprie emozioni e decisioni e le amicizie dovrebbero aiutare a crescere reciprocamente, non a demolirsi”

Cantautrice sudcaliforniana, Alexa Cappelli plasma le sue canzoni a partire da confessioni sincere, pensieri onesti ed esperienze indimenticabili raccontate senza filtri.
Dopo aver scelto di lasciare presto il college, si è concentrata completamente sulla musica ispirandosi ad artisti che vanno da Maggie Rogers e Sigrid a Julia Michaels, Dua Lipa, Sabrina Carpenter, Jon Bellion e The Band CAMINO.
Durante la pandemia globale il suo singolo “Forbidden” ha accumulato oltre 2.5 milioni di stream su Spotify. L’artista ha inoltre attirato una grande attenzione con le sue performances su TikTok. Il singolo “SAY SOMETHING” conta più di 3.5 milioni di stream su Spotify e le ha aperto la strada per il suo Ep indipendente “Confused @ 22”. Dopo aver guadagnato l’attenzione e il consenso da testate quali MTV, Just Jared e 1883 Magazine, all’inizio di quest’anno Alexa ha inaugurato un nuovo capitolo artistico firmando con la sua nuova etichetta, Arista Records.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.