Polka festival sempre più fuori
Save the last dance for me © Claudia Borgia, Chiara Bruschini

Roma il festival Sempre più Fuori da vita alla Polka chinata


Il festival Sempre più Fuori inizia la settimana con lo spettacolo Save The Last Dance for Me del regista, performer e coreografo Leone d’Oro alla Biennale di Venezia Alessandro Sciarroni. Lunedì 24 luglio, nell’incantevole cornice dell’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo, Sciarroni restituisce vita alla Polka chinata, un ballo bolognese tradizionale in via ormai di estinzione, assieme ai danzatori Gianmaria Borzillo e Giovanfrancesco Giannini.

Si tratta di una danza di corteggiamento eseguita in origine da soli uomini e risalente ai primi del ‘900: fisicamente impegnativa, quasi acrobatica, prevede che i danzatori abbracciati l’un l’altro, girino vorticosamente mentre si piegano sulle ginocchia quasi fino a terra.

Il lavoro nasce in collaborazione con Giancarlo Stagni, un maestro di balli Filuzziani che ha ridato vita a questa antica tradizione grazie alla riscoperta e allo studio di alcuni video di documentazione risalenti agli anni ’60.

Il progetto è composto da una performance eseguita dai due danzatori alle 19.30 ed è seguito dal laboratorio alle 20.30 rivolto a tutti per diffondere e ridare vita a questa tradizione popolare in via d’estinzione.

Chiude la serata alle 22.30, Every Burns, concerto di R.Y.F., acronimo di Restless Yellow Flowers, nome d’arte di Francesca Morello. Partendo dalla sua esperienza, R.Y.F. dà voce alla diversità, alla comunità queer e alle persone non binarie. Nella sua musica sono mescolate sonorità blues, elettronica rock con effetti e riverberi vocali. Una vera e propria combinazione di dance e punk esplosive.

Sempre più Fuori è un progetto, vincitore dell’Avviso Pubblico biennale “Estate Romana 2023-2024”, è sotto la direzione artistica di Antonino Pirillo e Giorgio Andriani e prodotto da Cranpi, in collaborazione con Accademia Tedesca Roma Villa Massimo, Goethe-Institut, Biblioteche di Roma e con il patrocinio del Municipio II – Roma Capitale.

PROGRAMMA

24 luglio | Accademia Tedesca Roma Villa Massimo – Largo di Villa Massimo 1-2

Save the Last Dance for Me

ore 19.30 Spettacolo intero € 15.00 – ridotto € 10.00, acquisto attraverso canali online e biglietteria in loco

ore 20.15 Laboratorio gratuito ingresso libero con prenotazione


24 
luglio | Accademia Tedesca Roma Villa Massimo – Largo di Villa Massimo 1-2

ore 22.30 Every Burns concerto di R.Y.F ingresso libero

25 luglio | Accademia Tedesca Roma Villa Massimo – Largo di Villa Massimo 1-2

ore 20.30 Sex Machine 

LUOGHI DEL FESTIVAL

Accademia Tedesca Roma Villa Massimo, largo di Villa Massimo 1-2

Goethe-Institut, via Savoia 15

COME RAGGIUNGERCI

Accademia Tedesca Roma Villa Massimo

STAZIONE METRO B Piazza Bologna (6 min a piedi) (Orari: 5:30 – 23:30 | Ven/Sab ultima partenza dai capolinea h 1:30)

AUTOBUS N. 542 (fermata XXI Aprile/Villa Ricotti)

AUTOBUS N.60 (fermata Nomentana/Villa Torlonia)

AUTOBUS N.66 (fermata Nomentana/Villa Torlonia)

AUTOBUS N.82 (fermata Nomentana/Villa Torlonia)

AUTOBUS N.90 (fermata Nomentana/XXI Aprile)

AUTOBUS N. 62 (fermata Ravenna/Villa Massimo)

AUTOBUS N. 168 (fermata XXI Aprile/Villa Ricotti)

Goethe-institut

STAZIONE METRO B Castro Pretorio (13 min a piedi) (Orari: 5:30 – 23:30 | Ven/Sab ultima partenza dai capolinea h 1:30)

AUTOBUS N. 490 (fermata Fiume)

AUTOBUS N. 360 (fermata Fiume)

AUTOBUS N. 495 (fermata Fiume)

AUTOBUS N. 38 (fermata Nizza/Mantova)

AUTOBUS N. 63 (fermata Salaria/Aniene)

AUTOBUS N. 80 (fermata Nizza/V.le Regina Margherita)

AUTOBUS N. 82 (fermata Nomentana/Regina Margherita)

AUTOBUS N. 92 (fermata Fiume)

TRAM N. 19 (fermata Nizza/V.le Regina Margherita)

BIGLIETTI

Ingresso libero con prenotazione consigliata ad eccezione degli spettacoli a pagamento all’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo: MDLSXMotus (intero € 15,00 – ridotto € 10,00, acquisto attraverso canali online e biglietteria in loco libero) | Teatro Naturale? Io, il Cous cous e Albert Camus Teatro delle Ariette (biglietto unico € 20,00 solo per la serata del 2 luglio, acquisto attraverso canali online e biglietteria in loco libero)| Save the Last Dance for Me Alessandro Sciarroni (intero € 15,00 – ridotto € 10,00, acquisto attraverso canali online e biglietteria in loco libero) | Sex machine Giuliana Musso (intero € 15,00 – ridotto € 10,00, acquisto attraverso canali online e biglietteria in loco libero).

INFO

Per info: biglietteria@cranpi.com

Vendita online: vivaticket

Comunicato Stampa: STRATEGIC PARTNERS 


Guarda anche...

Brusco

Da oggi in radio il nuovo singolo di Brusco

“Barcarolo Romano” è il nuovo singolo di Brusco in rotazione radiofonica da oggi, venerdì 19 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *