Versiliadanza
“Prochain Arrêt” Ph Paolo Bonciani

Danza, a Firenze “Prochain Arrêt” una produzione firmata Versiliadanza


Una stazione deserta, un vagone, ovunque sedie tutte diverse come le storie di chi le attraversa: chi sale e chi scende, chi viaggia per caso verso una destinazione, chi scappa e chi ritorna, chi guarda e chi scopre, chi sogna per non vedere, chi ascolta, chi canta. È questo lo scenario di “Prochain Arrêt”, nuova produzione firmata Versiliadanza che tra teatro, letteratura, musica, poesia e performance conclude le celebrazioni per i 30 anni della compagnia guidata da Angela Torriani Evangelisti. Debuttato in estate a La Versiliana, da cui è coprodotto, il lavoro arriva sabato 2 dicembre ore 21.00 sul palcoscenico del Teatro Cantiere Florida (via Pisana 111R, Firenze) nell’ambito della stagione danza. 9 gli interpreti in scena – Stefano Agostini, Sonia Bertin, Michela Caccavale, Luisa Guicciardini, Ilaria Landi, Francesca Malacarne, Alessandro Pucci, Raffaele Sicignano, Angela Torriani Evangelisti – per ripercorrere, in un viaggio nel ricordo, le figure e gli eventi che li hanno accompagnati nella vita d’artista, mentre Franco Di Francescantonio e Gianluigi Tosto prestano la voce alle parole di Giorgio Caproni, Piero Ciampi, José Saramago, Antonio Tabucchi e Leonardo Da Vinci (www.teatroflorida.it).

C’è un mondo fatto di storie e di trame, di vita e di perdite, di assenze e di presenze. “Quello di sabato è per Versiliadanza un momento speciale di un anno estremamente denso e significativo – racconta Angela Torriani Evangelisti – “Prochain Arrêt” è nato nel gennaio 2023, quando con alcuni colleghi ci siamo ritrovati proprio al Cantiere Florida per aprire i festeggiamenti del trentennale di Versiliadanza con un omaggio all’Ensemble di Micha van Hoecke, compagnia di cui molti di noi hanno fatto parte. È a partire da lì che è scaturita l’idea di celebrare la vita, gli anni trascorsi, il lavoro collettivo, i viaggi reali e metaforici, con una creazione sinergica tra gli artisti e le artiste che sono in scena e che, attraverso i loro corpi e le loro testimonianze, dedicano un momento di gratitudine alle figure che li hanno attraversati”. Le musiche dal vivo sono affidate ai flauti di Stefano Agostini. Nello spettacolo anche brani da Ezio Bosso a Paolo Conte, Duke Ellington, Christoph Willibald Gluck, Georg Friedrich Händel, Steve Reich, Antonio Vivaldi. A completare la performance immagini che interagiscono con i movimenti degli artisti e delle artiste, creando un’atmosfera surrealista anni Trenta.

Fondata nel 1993Versiliadanza dal 2012 risiede stabilmente al Teatro Cantiere Florida e negli anni ha ospitato e collaborato con artisti di fama mondiale quali Antonio Tabucchi, Susanne Linke, Urs Dietrich, Bob Wilson, Luciana Savignano, Paco Decina, Igor Mitoraj e strutture come il festival La Versiliana, l’Istituto Internazionale Andrej Tarkovskij, Fabbrica Europa, Rencontres Chorégraphiques Internationales de Bagnolet Seine Saint Denis, Small Theatre/NCA e Ambasciata d’Italia a Yerevan (Armenia). Nella proposta della compagnia trovano spazio performance inclusive, realizzate da artisti abili e non che lavorano insieme all’interno di un processo formativo e creativo multidisciplinare teso allo sviluppo di un linguaggio artistico altamente fruibile. Gli obiettivi principali sono la formazione, l’audience development e la mobilità internazionale degli artisti e delle organizzazioni, intenti che vengono perseguiti attraverso workshop, laboratori internazionali, residenze creative e spettacoli.

Le attività del Teatro Cantiere Florida sono co-finanziate dal Creative Europe Programme dell’Unione Europea, con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze, in collaborazione con RAT Residenze Artistiche Toscane, Firenze dei Teatri, Quadrato, con il contributo di Unicoop Firenze.

PROCHAIN ARRÊT

Produzione: Versiliadanza e Fondazione La Versiliana

Flauti: Stefano Agostini

Danza e coreografia: Sonia Bertin, Michela Caccavale, Luisa Guicciardini, Ilaria Landi, Francesca Malacarne, Alessandro Pucci, Raffaele Sicignano, Angela Torriani Evangelisti

Voce: Gianluigi Tosto e Franco Di Francescantonio da “Recitarcanzoni” e “Vox Aquae” con Stefano Agostini (flauti), Marco Gammanossi (chitarra), Nino Marini (chitarra basso, violino), Giovanni Canale e Giacomo Riggi (percussioni)

Testi: Giorgio Caproni, José Saramago, Antonio Tabucchi, Leonardo Da Vinci

Musiche: Ezio Bosso, M. Buffetti, Paolo Conte, Duke Ellington, Christoph Willibald Gluck, Georg Friedrich Händel, Steve Reich, Antonio Vivaldi

Montaggio video e audio: Raffaele Sicignano

Coordinatore allestimento: Daniele Donatini

Elaborazione progetto scenografico: Nina Donatini

Disegno luci: Lucilla Baroni

Costumi: Antonio Musa

Info e prenotazioni

www.teatroflorida.it

prenotazioni@teatroflorida.it

+ 39 055 71 35 357 / + 39 055 71 30 664

Teatro Cantiere Florida, via Pisana 111 Rosso, 50143 Firenze

Prezzi

intero 15€ + d.p.

ridotti: 12€ + d.p. (Cral convenzionati, Unicoop Firenze, tessera Arci, over 65, under 26, Università dell’Età Libera) / 8€ (studenti degli istituti superiori e universitari, tessera Casateatro) / 5€ (bambini sotto i 12 anni, operatori)

abbonamenti: Florida 20 (20 spettacoli a scelta) 200€ intero, 120€ studenti / Florida 10 (10 spettacoli a scelta) 100€ intero, 60€ studenti / Florida 5 (5 spettacoli a scelta) 55€ intero, 35€ studenti /Danza 10 (10 spettacoli a scelta all’interno della stagione danza) 100€ interno 60€ studenti / Danza 5 (5 spettacoli a scelta all’interno della stagione danza) 55€ intero, 35€ studenti

Prevendite

online su www.teatroflorida.it

la biglietteria sarà aperta nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19:30

Comunicato Stampa: X Press


Guarda anche...

Banksy

Ucraina, a Firenze i murales di Bansky sui palazzi distrutti

Il cinema Astra presenta in un’occasione unica e irripetibile Murals, una video-installazione che riprende i murales …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *