Bianca come il latte, rossa come il sangue
Bianca come il latte, rossa come il sangue

"Bianca come il latte, rossa come il sangue" di Campiotti in sala dal 4 aprile

Tratto dall’omonimo best seller di Alessandro D’Avenia, è la storia di Leo, un adolescente come tanti che gioca a calcetto, ascolta musica a tutto volume e a scuola è tutt’altro che uno studente modello. Innamorato pazzo di Beatrice non ha però il coraggio di rivelarglielo. Quando riesce ad avvicinarsi alla ragazza, scopre che lei sta vivendo un grande dolore. E per questo Leo si troverà a crescere e fare delle scelte, appoggiato inaspettatamente da persone sulle quali non avrebbe mai sperato…
USCITA CINEMA: 04/04/2013
GENERE: Drammatico, Sentimentale
REGIA: Giacomo Campiotti
SCENEGGIATURA: Fabio Bonifacci, Alessandro D’Avenia
ATTORI:
Luca Argentero, Filippo Scicchitano, Aurora Ruffino, Gaia Weiss, Romolo Guerreri, Gabriele Maggio, Roberto Salussoglia, Pasquale Salerno, Michele Codognesi, Ilaria Ingenito, Flavio Insinna, Cecilia Dazzi, Eugenio Franceschini
Ruoli ed Interpreti

FOTOGRAFIA: Fabrizio Lucci
MONTAGGIO: Alessio Doglione
PRODUZIONE: Lux Vide, Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: 01 Distibution
PAESE: Italia 2013
DURATA: 102 Min
FORMATO: Colore

SOGGETTO:
l film è tratto dall’omonimo best seller di Alessandro D’Avenia, edito da Mondadori.

CRITICA:
Giacomo Campiotti torna a raccontare l’adolescenza portando al cinema il romanzo di Alessandro D’Avenia che per molti ragazzi è diventato il libro del cuore. Lo fa con spontaneità e la giusta leggerezza, dando vita a un film che parla sì di morte, ma anche di sogni e di solidarietà umana. Accanto a un Luca Argentero professore di italiano, spiccano Filippo Scicchitano e Aurora Ruffino, già esperti nonostante la giovane età. (Carola Proto)

NOTE:
Presente nella colonna sonora la canzone dei Modà, Se si potesse non morire

Guarda anche...

Giacomo Campiotti

Giacomo Campiotti al Firenze Film Corti Festival

Il regista della serie cult “Braccialetti Rossi” è ospite della rassegna fiorentina. Insieme a lui …