Al Maxxi ‘Superstudio à la mode’: architettura, moda, creatività, contaminazione di linguaggi

Architettura, moda, creatività, contaminazione di linguaggi. Sono questi i temi al centro dell’incontro di giovedì 14 luglio, a partire dalle 20, nella piazza del MAXXI.

Protagonisti Cristiano Toraldo di Francia, tra i fondatori del Superstudio, il mitico collettivo di architetti che ha fatto la storia dell’architettura, cui il MAXXI dedica una grande retrospettiva (fino al 4 settembre 2016) e Arthur Arbesser, Direttore artistico di Iceberg, che proprio agli Istogrammi d’Architettura del Superstudio (gli inconfondibili moduli a quadretti bianchi e neri) si è ispirato per la collezione del prossimo autunno/inverno. Modera Gabriele Mastrigli, curatore della mostra al MAXXI Superstudio 50.

Nell’occasione, saranno indossati e mostrati alcuni capi Iceberg e i “librabiti”, i vestiti realizzati da Cristiano Toraldo di Francia e dai suoi studenti del corso RI-VESTIRE (UNICAM/Quodlibet): grandi tute bianche con scritte a pennarello nero su diversi temi, che si trasformano, appunto, in ”librabiti” che raccontano il tra-vestimento, il riciclo, l’abito-rifugio.

MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo
info: 06.320.19.54; info@fondazionemaxxi.it
orario di apertura: 11.00 – 19.00 (mart, merc, giov, ven, dom) |11.00 – 22.00 (sabato) | chiuso il lunedì,
Ingresso gratuito per studenti di arte e architettura dal martedì al venerdì

Iscriviti alla Newsletter (16370)

[post-marguee]

Guarda anche...

villa medici

Riprendono le visite didattiche per le famiglie a Villa Medici

Riprendono le visite didattiche per le famiglie a Villa Medici: a partire dal 19 dicembre …