Home | In News | Concessioni demaniali: il Ministro Enrico Costa incontra le categorie

Concessioni demaniali: il Ministro Enrico Costa incontra le categorie


Il Ministro Enrico Costa, nell’incontro di oggi a Rimini organizzato dagli onorevoli Sergio Pizzolante e Tiziano Arlotti, illustrando il testo del Disegno di legge delega al Governo sulla revisione e il riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime ad uso turistico ricreativo, ha posto l’accento sulla salvaguardia del sistema, sul riconoscimento del valore commerciale e sull’adeguato periodo transitorio.

“Giudico assolutamente positivo l’impegno del ministro – afferma Simone Battistoni, vicepresidente nazionale del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari/Confcommercio, presente all’incontro, ma ora bisogna al più presto completare l’iter e poi ‘riempire’ la legge di contenuti”.

“Il Ministro se da una parte ha detto che non possiamo aspettarci un periodo transitorio di 30 o 40 anni – continua Battistoni – dall’altra ha ribadito che non si può ‘tirare una riga su tutto quanto ha costruito la nostra categoria’. Positivo il taglio dato da Costa alla logica di tutela non tanto e non solo degli investimenti, quanto del lavoro svolto, delle famiglie e dei loro sforzi negli anni.

Il responsabile per gli Affari Regionali ha anche detto che se l’Europa non ci farà sconti, NOI NON FAREMO SCONTI ALL’EUROPA, nel senso che i criteri scritti nel testo sono tutti, assolutamente, difendibili.

Positivo anche il ruolo della regione Emilia Romagna che con il suo Presidente Stefano Bonaccini e l’Assessore al Turismo Andrea Corsini hanno svolto appieno il proprio ruolo di stimolo. Ora – conclude Battistoni – dobbiamo sperare che il Parlamento sia collaborativo nel rispetto di un crono-programma il più veloce possibile, pena il perdurare di una situazione non più sostenibile per le nostre imprese”.

Newsletter

Guarda anche...

Unionmare Veneto

Concessioni demaniali. Unionmare Veneto chiede alla Regione convocazione di un tavolo tecnico

Si è svolto ieri mattina a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale del Veneto, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi