giffoni

Giffoni50 – Winter Edition artisti leggono le favole

Dal 26 al 30 dicembre, per questa #Giffoni50 – Winter Edition, tutta da vivere online, dedicata principalmente ai bambini – gli Elements +3, +6 e +10 -, alle loro famiglie, ma anche a ragazzi, partono oggi le favole di Gianni Rodari lette da 3 personaggi di spicco dell’ambito dello spettacolo: Max Giusti, Nunzia Schiano e Clio Zammatteo (Co-founder di ClioMakeUp). In questi giorni di festività, #Giffoni50 su vivogiffoni.it celebra il centenario della nascita dello scrittore Gianni Rodari, che con semplicità ci ha raccontato la meraviglia, la semplicità e la fantasia del mondo dei bambini.

Si inizia oggi con Nunzia Schiano, vista recentemente nella serie internazionale “L’Amica Geniale” e da sempre nota al pubblico teatrale e cinematografico per le sue numerose ed eccellenti interpretazioni. Per “Vivo Giffoni – Favole on web” la Schiano alle 17.30 direttamente dal TAN – Teatro Area Nord legge “Nonno Tommaso” di Štěpán Zavřel (testo italiano a cura di Mafra Gagliardi. Per gentile concessione di Bohem Press Italia) e “La Preghiera di un Passero che Vuol Fare il Nido sull’Albero di Natale” (da il secondo libro delle filastrocche) – omaggio a Gianni Rodari.

Nella giornata di domani 28 dicembre alle 17:30 e’ la volta di Max Giusti, attore, comico, imitatore e conduttore televisivo che ha riscosso enorme successo nella recente edizione estiva di Giffoni, noto tra i più piccolini per dare la sua voce in prestito al personaggio di Gru in “Cattivissimo Me”. Max domani da casa sua, con tanto di leggio per dare il meglio di se, ci racconterà la Filastrocca del Natale (tratto da Filastrocche per tutto l’anno di Rodari, Edizioni Einaudi Ragazzi) e Il ponte dei Bambini di Max Bolliger (illustrazioni di Štěpán Zavřel, per gentile concessione di Bohem Press Italia).

Il 29 dicembre alle 17:30 e’ la voce di Clio Zammatteo, (Co-founder di ClioMakeUp), nota truccatrice, youtuber, conduttrice tv e influencer da oltre 3 milioni di followers, a leggerci da casa sua accanto alla figlioletta Grace Cloe la sua favola preferita: la Filastrocca di Capodanno (da Il secondo libro delle filastrocche di Rodari, Edizioni Einaudi Ragazzi) e I Colori delle Emozioni di Anna Llenas (per gentile concessione di Gribaudo – IF – Idee editoriali Feltrinelli srl).

Per i tre talent sara’ un modo per ristabilire un contatto con il bambino che ciascuno di loro e’ stato e ascoltare il proprio bambino interiore con tutto il suo bagaglio di emozioni, esperienze e sensazioni. A sostenere questo progetto fatto di parole e rime anche la Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede “Le immagini della fantasia”, fondata da Štěpán Zavřel, da 20 anni partner di Giffoni.

Guarda anche...

giffoni

Grande successo per la Winter Edition del Giffoni50

“Un anno senza Giffoni è un anno perso”. L’hanno ripetuto più volte dalle proprie stanze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi