parlamento europeo

Questa settimana: Certificato covid digitale UE

Questa settimana i deputati discuteranno su: Certificato covid digitale UE, Strategia dell’UE sulla biodiversità e su come mitigare le conseguenze del Brexit.

Certificato covid digitale UE. Al voto mercoledì in commissione libertà civili, l’introduzione del certificato covid digitale dell’UE, a seguito dell’accordo informale raggiunto da Parlamento e Consiglio lo scorso 20 maggio.

Questo certificato conterrà informazioni utili su vaccinazioni, test e guarigione dalla malattia, rendendo più agevoli e sicuri i viaggi per gli europei durante la pandemia.

Brexit
Martedì al voto in commissione per lo sviluppo regionale la riserva di adeguamento alla Brexit, che punta a contrastare le conseguenze sociali ed economiche del ritiro del Regno Unito dall’UE, nei paesi e nei settori più colpiti.

Strategia sulla biodiversità
La commissione per l’ambiente voterà venerdì la sua posizione sulla strategia UE per la biodiversità 2030, volta ad affrontare le principali cause della perdita di biodiversità e ad istituire aree protette tali da coprire almeno il 30% della superficie terrestre e marina dell’UE.

Conflitto di interessi del Primo ministro ceco

Mercoledì, la commissione per il controllo dei bilanci prenderà posizione sulla violazione delle norme sul conflitto di interessi, riguardante il primo ministro ceco Andrej Babiš.

Vertice UE

Lunedì il presidente del Parlamento David Sassoli incontrerà con gli altri leader UE per dibattere sulla risposta UE alla crisi del coronavirus, la lotta al cambio climatico e discutere sulle relazioni con il Regno Unito e la Russia. Martedì mattina avrá luogo una conferenza stampa.

Guarda anche...

europa

La spesa agricola dell’UE non ha reso l’agricoltura più rispettosa del clima

Secondo una relazione speciale della Corte dei conti europea, i finanziamenti agricoli dell’UE per l’azione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.