Antonella Ruggiero

Antonella Ruggiero insieme al Coro Lirico Siciliano

Dai ritmi popolari sino ai capolavori immortali della “signora” della musica leggera per un evento esclusivo per Piazza Armerina.

Il prossimo 22 Agosto, alle 21, presso il cuore barocco della Città di Piazza Armerina, il Festival Lirico dei Teatri di Pietra proporrà un evento esclusivo e imperdibile con la partecipazione di Antonella Ruggiero.

Antonella Ruggiero insieme al Coro Lirico Siciliano, diretto da Francesco Costa, regaleranno al pubblico siciliano un concerto che si preannuncia vulcanico e straordinario con la partecipazione di Adriano Sangineto all’arpa celtica.

A aprire la kermesse concertistica i travolgenti ritmi congolesi di Guido Haazen e le cadenze d’amore di De Andrè con “Creuza de ma” e l’omaggio alla Trinacria con la suggestiva ninna nanna siciliana “Avò, l’amuri miu”(con la partecipazione di Giampiero Bugliarello al pianoforte e la formazione orchestrale in residence del Festival Lirico dei Teatri di Pietra) che saranno interpretati in una versione suggestiva e innovativa dalla “Signora” della musica leggera.

Non mancheranno i cavalli di battaglia che hanno reso Antonella Ruggiero un’icona della tradizione musicale italiana che saranno reinterpretati in una particolare chiave acustica, con arrangiamento per voce solista, pianoforte e coro lirico; da “Vacanze romane” a “Ti sento” per poi passare a “Cavallo bianco”, “Amore lontanissimo”, “Per un’ora d’amore”, “Solo tu”, etc.

Il ricco e accattivante programma includerà anche alcune tra le più frizzanti e immortali canzoni del novecento italiano: da Parlami d’amore Mariù a Non ti scordar di me, da Amapola alla celeberrima Mattinata di R. Leoncavallo.

Un evento unico per un Festival che si è già affermato tra le manifestazioni di prestigio e di rilievo artistico a livello nazionale e internazionale e definito come la stagione più “cool” dell’Estate Siciliana 2021.

Anche quest’anno, il Festival Lirico dei Teatri di Pietra, che prevede un enorme dispiegamento di oltre 200 tra artisti e maestranze, ha ottenuto i più prestigiosi patrocini, tra cui spiccano quello del Parlamento Europeo, del Presidente del Senato e del Presidente della Camera e ha ottenuto il prestigioso marchio Effe Label, che viene dato ai festival più prestigiosi d’Europa.

Il fil rouge su cui si fonda l’edizione 2021 è il tema dell’incontro, quel contatto che ci è stato negato a causa della pandemia, ma di cui tutti abbiamo bisogno.

E’ questa la mission della terza edizione del “Festival Lirico dei Teatri di Pietra”: trasmettere la bellezza dell’arte e della cultura per favorire la ricchezza dell’incontro e del confronto tra le persone e le proprie identità; un incontro fecondo e vitale tra antichità e contemporaneità, tra arte e individui, capace di rigenerare le comunità attraverso l’incanto dello spettacolo.

Ripartire, dunque, dal nostro passato, dall’arte, dalla cultura, dalla musica, per ritrovare quella “vicinanza” indispensabile per guardare, con fiducia, a un futuro che è prodigo di speranza e di bellezza.

Festival Lirico dei Teatri di Pietra: potete girare il mondo o venire a visitarlo in Sicilia!

Posto unico a 15 euro – Biglietti acquistabili presso tutti i punti vendita presenti sul territorio nazionale (Ticketone, Tickettando, Box office Sicilia, Posto riservato).

Ridotto per i residenti della Città di Piazza Armerina a 10 euro.

Guarda anche...

zucchero

Zucchero da lunedì 20 settembre live in Italia

Da lunedì 20 settembre ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI sarà live in Italia con “INACUSTICO 2021”, show …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.