pino daniele
Pino Daniele Opera

Pino Daniele Opera al Teatro Romano di Firenze

Ci sono “Yes I Know My Way” e “A me me piace ‘o blues”, “A testa in giù” e “Napul’e’”, che Roberto Murolo definì “l’ultima grande canzone napoletana”.

“Pino Daniele Opera” è il progetto musicale ideato da alcuni storici collaboratori del cantautore scomparso, in programma mercoledì 13 luglio al Teatro Romano di Fiesole.

Inizio ore 21,15. Biglietti posti numerati 25,30/35 euro. Prevendite online su www.estatefiesolana.it e nei punti vendita dei circuiti Boxoffice Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita). Info www.estatefiesolana.it.

Sul palco un ensemble da camera di nove elementi e impreziosito da cinque ospiti che nei decenni hanno collaborato con il “nero a metà”: Ernesto Vitolo al pianoforte, Rosario Jermano alle percussioni, Antonio Onorato alla chitarra, Jerry Popolo al sax, Roberto Giangrande al basso.

Completa la line up la voce penetrante ed espressiva di Michele Simonelli, mentre la direzione è affidata a Paolo Raffone, amico e arrangiatore di molti brani di Pino Daniele.

“Pino Daniele Opera” nasce proprio dalla collaborazione tra Paolo Raffone e Pino Daniele: negli anni ’80 i due artisti sperimentarono alcuni arrangiamenti orchestrali, in vista di un tour e di un album, che non fu mai realizzato.

Paolo Raffone ha ripreso il progetto pochi anni addietro, portandolo a compimento con Michele Simonelli. Nel 2018 è stato immortalato su cd: “Pino Daniele Opera” è un omaggio sincero alla grande arte di Pino e al suo testamento artistico.

“È un’opera cameristica in senso stretto – spiega Paolo Raffone – delicata, nel segno del concertismo con un dialogo tra le voci degli strumenti.

Pino avrebbe voluto un’orchestra in ogni disco. Da ragazzi andavamo a San Pietro a Majella per sentire i solisti di Roma. La nostra amicizia risale infatti a tanti anni fa, quando Pino non era ancora noto al grande pubblico e quel sodalizio non è mai mutato nel tempo”.

“Il nostro non è un musical e non siamo una cover band – aggiunge Michele Simonelli – lo definirei un concerto vero e proprio. Abbiamo avuto l’imbarazzo della scelta, alla fine abbiamo optato per quei brani che meglio hanno rappresentato il nostro percorso musicale o che maggiormente si sono prestati ad un’interpretazione cameristica, valutando anche quelli più congeniali alla mia voce.

Con gli arrangiamenti di Paolo Raffone abbiamo potuto rivisitare canzoni memorabili, come “Anna Verrà”, “Gesù’ Gesù”, “Qualcosa Arriverà” e “Sicily”, molto conosciute da chi ama Pino Daniele, ma forse non tra le più famose. Non mancano brani che rappresentano la sua vena artistica blues come “Yes I Know My Way”, “A me me piace ‘o blues, “A testa in giù” e “Napul’e’”.

“La nostra è una rielaborazione delle sue canzoni – concludono Raffone e Simonelli – abbiamo fortemente voluto mantenere intatto il sentimento e l’anima dei brani di Pino Daniele e ci riempie d’orgoglio aver ospitato nel nostro album alcuni dei musicisti più importanti che hanno collaborato con Pino ed ora condividere con loro il palco nei concerti live!”.

Un viaggio emozionante per ritrovare, sotto una veste sonora inedita, tutte quelle suggestioni che si diffondono naturalmente dalle melodie e dai versi delle canzoni dell’Artista che ha riportato “Napoli” e la sua Musica al centro dell’universo artistico nazionale ed internazionale.

Nell’ambito dell’Estate Fiesolana 2022. Organizzata da Prg e Music Pool unitamente al Comune di Fiesole, Estate Fiesolana 2022 è realizzata con il contributo di Comune di Fiesole e Fondazione CR Firenze, con il sostegno di Dorin, Bibi Graetz, Chianti Banca, Unicoop Firenze, Il Salviatino e Sammontana.

PINO DANIELE OPERA
Voce solista
Michele Simonelli
Arrangiamenti e Direzione Orchestra
M° Paolo Raffone

Guarda anche...

Anastacia

Anastacia annuncia “I’m Outta Lckdown – The 22nd Anniversary” European Tour 2022

Saranno ben 5 le tappe nei teatri italiani, a confermare il forte legame tra Anastacia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.