Kasabian
Kasabian

 “The Alchemist’s Euphoria”, l’attesissimo nuovo album dei Kasabian

È uscito oggi, venerdì 12 agosto, “THE ALCHEMIST’S EUPHORIA”, l’attesissimo nuovo album dei KASABIAN!

Pubblicato dopo 5 anni dall’ultimo album di inediti, “The Alchemist’s Euphoria” è il disco più audace della rock band, che in questo nuovo progetto discografico li vede spingersi oltre i limiti dell’ambizione artistica.

Con il suo sound moderno, l’album abbraccia la nuova produzione pop e mostra una versione fresca ed emotivamente risonante di ciò che oggi sono i Kasabian. Nessuna canzone sul lockdown, nessun testo sulla storia della band ma uno storytelling che segue il viaggio della figura dell’alchimista.

Come lascia intuire il titolo del disco, che vuole celebrare intrinsecamente la gioia della creazione, “The Alchemist’s Euphoria” sprizza una forte energia creativa ma allo stesso tempo messa a fuoco.

Questa è la tracklist dell’album:

ALCHEMIST
SCRIPTVRE
ROCKET FUEL
STRICTLY OLD SKOOL
ALYGATYR
æ space
THE WALL
T.U.E (the ultraview effect)
STARGAZR
CHEMICALS
æ sea
LETTING GO

«Una cosa di quest’album che lo differenzia dagli altri, è che dà l’impressione che sia un lavoro coeso, con dei brani che devono stare insieme – dichiara Serge Pizzorno – È stato bello ascoltarlo masterizzato come un lavoro unico. E credo che si inserisca bene all’interno della nostra discografia, come settimo album… I Magnifici Sette».

«È decisamente un tipo di musica che ti fa sentire come se tutto fosse possibile – prosegue Serge sull’album “The Alchemist’s Euphoria” – Ed è veramente emozionante perché, come sempre, questa band può andare davvero in qualsiasi direzione possibile».

La band porterà la loro musica in Italia il 16 ottobre all’Alcatraz di Milano.

I Kasabian sono Serge Pizzorno, il bassista Chris Edwards, il batterista Ian Matthews e il chitarrista Tim Carter.

Guarda anche...

The Afghan Whigs

The Afghan Whigs un nuovo disco e due date in Italia

Dopo 5 anni di silenzio discografico tornano finalmente gli Afghan Whigs: il 9 settembre, infatti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.