Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni: ‘Nessuno può sentirsi immune dalla minaccia terroristica’

“Nessuno può sentirsi immune dalla minaccia terroristica” e “non alimentiamo la leggenda per cui se noi non attacchiamo, questi non attaccherebbero l’Europa”. Lo ha detto il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in un’audizione alle Commissioni Esteri e Difesa di Senato e Camera sottolineando, con riferimento a Daesh: “Hanno colpito da forti e colpiscono da deboli”. Per fronteggiare questa minaccia, ha aggiunto, serve “coesione nazionale”.

Iscriviti alla Newsletter (16358)

[post-marguee]

Guarda anche...

Audizioni commissari designati al PE, si comincia lunedì 30 settembre

Bruxelles, 26 settembre 2019. Da lunedì 30 settembre, alle ore 14.30, avranno luogo al Parlamento …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi